mercoledì 26 ottobre 2011

Ripensamenti



Per mesi è stato additato come il maggior papabile, se non l'unico, fra le fila del PDL alla poltrona di sindaco di Palermo. Poi uno legge qui e pensa di essere stato preso in giro... Anche se, forse, riflettendoci meglio, non è che quella poltrona (dopo lo tsunami Cammarata) sia davvero tanto appetibile. O no?...

Nessun commento: